Home » Hon wasabi

Hon wasabi

> Tutti gli articoli in Hon wasabi

Hon wasabi. Con questa parola si vuole alludere ad uno stimolo che sia efficace sia per il cuore che per la mente.

Il termine è di origine orientale, giapponese, ed è una pasta di colore verde ricavata da una radice, la Wasabia japonica, particolarmente piccante, ma non assimilabile al peperoncino. Viene chiamata anche “namida?, che significa “lacrime?, perché se usata in quantità eccessiva provoca la lacrimazione. E’ un noto ingrediente della cucina giapponese. Hon wasabi significa l’autentico wasabi.

L’effetto che ci si propone è come quello che possiamo provare quando sotto la doccia si passa repentinamente dall’acqua calda a quella fredda, oppure quando inavvertitamente tocchiamo i fili di una batteria e prendiamo la scossa, o quando capita di mettere in bocca un boccone troppo caldo e ci scottiamo.

A queste sensazioni che si possono provare a livello fisico, dovrebbero corrispondere degli effetti a livello mentale ed emotivo.

Perché tutto questo?

Per fare un tentativo di uscire dai soliti schemi emotivi e mentali nei quali siamo identificati e addormentati. Non si tratta di provocare uno shock, ma di dare un sano ed energico scossone alle nostre piccole convinzioni quotidiane per vivere in modo più consapevole e con una visione più ampia della vita. E’ il tentativo di uscire da una visione illusoria del ben-essere e di sentirsi pienamente nel vero-essere. Non c’è da consumare, da competere, da conformarsi né da raggiungere nulla, solo da evocare la condizione di completa autonomia ed autenticità che si trova latente in noi. E’ una sveglia per permetterci di essere e non di apparire, di essere veri e non finti, di essere l’originale e non la copia. Ma tutte queste parole rischiano di far riaddormentare per questo le abbandono.

Sotto questo titolo vogliamo far “sostare? certe allusioni scritte, che non sono verità assolute ed immutabili, non sono insegnamenti o rivelazioni, ma piuttosto brevi scorci e repentini sguardi, di chi non si accontenta di assaggini superficiali ma tende all’intensità dell’essenziale, come la freccia che va diritta al centro.

Lo sforzo e l’entusiasmo di chi si impegna in questo genere di impresa parte da esigenze semplici ma profonde. E’ vissuto come un laboratorio esistenziale nel quale tutti coloro che sono desiderosi di creare e costruire sinceramente e positivamente possano trovare lo spazio per farlo liberamente nel rispetto e nell’accettazione di tutti. E’ la voglia di crescere ed invecchiare attraverso la gioia e la sofferenza, la speranza e la fiducia, il certo e l’incerto, la scoperta, il noto e l’ignoto, l’io e il tu, il cuore e la mente.

Anryu

> Tutti gli articoli in Hon wasabi


Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *