Comments ( 2 )

  • Ileana

    Stabilmente e comodamente seduti nella posizione meditativa (Siddhasana o Padmasana), si possono creare le condizioni migliori per il controllo del respiro e una volta acquisito la mente è predisposta all’attenzione e al raccoglimento e all’ascolto del “suono” interiore.

  • Francesca

    Vista, udito, tatto, olfatto, gusto: tutti i sensi hanno una dimensione sottile, la dimensione della coscienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *